titolosottotitolo

TwitterFacebookYouTubeMailFeed RSS

Fiori chiari fiori scuri

E'aspro il profumo dei vostri fiori bianchi (2 volte) quando sbocciano per strada non è un regalo gradito tanto è aspro il profumo dei vostri fiori bianchi. Non ispira fiducia il modo in cui andate vestiti (2 volte) quando passeggiate per strada non è gradito incontrarvi perchè non ispira fiducia il modo in cui andate vestiti. Nero è il colore che lascia la vostra carezza (2 volte) quei vostri movimenti scomposti sono strani come esempi di affetto e poi è nero il colore che lascia la vostra carezza. E' umida e sporca e buia questa vostra casa (2 volte) quando vi si viene a trovare non è una bella sorpresa tanto è umida e sporca e buia questa vostra casa. Rosso è il colore d ei nostri fuochi fatui (2 volte) attenzione se la fiamma muore presto non è così per il calore che la produce tanto è rosso il colore dei nostri fuochi fatui.

Informazioni

La canzone è di un cantautore che frequentava il Folkstudio di Roma, scomparso giovane nel 2001. Esiste un premio a lui dedicato che si tiene ogni anno in calabria.Non era prettamente un cantante politico ma questa canzone, così ironica e piena di "sensi nascosti" secondo me è interessante. (Massimo Sitton, email giove7@msn.com)

Condividi

Strumenti

Scheda del canto

Autore testo:  Giorgio Lo Cascio
Anno: 
1977
Lingua:  italiano
Inserito da: ilDeposito.org
Note di pubblicazione
I diritti del contenuto sono dei rispettivi autori.
Lo staff de ilDeposito.org non condivide necessariamente il contenuto, che viene inserito nell'archivio unicamente per il suo valore storico, artistico o culturale (maggiori informazioni).

Newsletter

La Storia Cantata

L M M G V S D
 
 
 
 
1
 
2
 
3
 
4
 
5
 
6
 
7
 
8
 
9
 
10
 
11
 
12
 
13
 
14
 
15
 
16
 
17
 
18
 
19
 
20
 
21
 
22
 
23
 
24
 
25
 
26
 
27
 
28
 
29
 
30
 
31