titolosottotitolo

TwitterFacebookYouTubeMailFeed RSS

E si alza poi in piedi il presidente

E si alza poi in piedi il presidente per domandare a Caserio il suo nome Caserio gli risponde «Il mio nome è Gaetano mi par d'esser di fronte ad un ruffiano». Si alza poi in piedi l'avvocato per domandar Caserio dov'era stato Caserio gli risponde «Ero coi compagni ma nel colpo fatale ero solo». Si alza allora in piedi il presidente per domandar a Caserio se tiene complici Caserio «Sì che ne tengo complici ma non dirò [chi sia io faccio il fornaio e non la spia».

Informazioni

Raccolta da Cesare Bermani, nel 1963 a Novara, da Celeste Cascini

Indicazioni bibliografiche

Catanuto S. Schirone F. Il canto Anarchico in Italia nell'Ottocento e nel Novecento, Zero in Condotta, Milano, 2009

Condividi

Strumenti

Scheda del canto

Tags:  anarchici
Lingua:  italiano
Inserito da: ilDeposito.org
Note di pubblicazione
I diritti del contenuto sono dei rispettivi autori.
Lo staff de ilDeposito.org non condivide necessariamente il contenuto, che viene inserito nell'archivio unicamente per il suo valore storico, artistico o culturale (maggiori informazioni).

Newsletter

La Storia Cantata

L M M G V S D
 
1
 
2
 
3
 
4
 
5
 
6
 
7
 
8
 
9
 
10
 
11
 
12
 
13
 
14
 
15
 
16
 
17
 
18
 
19
 
20
 
21
 
22
 
23
 
24
 
25
 
26
 
27
 
28
 
29
 
30
 
31