E la si liscia

E la si liscia la si fa bella ma per andare al convento dei fra' Quando l'arriva in cima a i' convento bella sposina passate di qua La prima cosa che gli domanda vostro marito dove l'avete Il mio marito è a lavorare state sicuri che a casa non c'è Male di testa malinconia povera figlia che male che ha Torna il marito da lavorare trova la moglie a letto che ma mal Subito lesto chiama il dottore porvera figlia che male che ha Se vuoi guarire di questo male devi lasciare il convento dei fra' Direi piuttosto cento rosari ma che lasciare il convento dei fra' Il suo marito prende il bastone tippete tappete fuori di qua

Indicazioni bibliografiche

Settimelli Leoncarlo, Falavolti Laura, Canti satirici anticlericali, Roma, Savelli, 1976

Condividi

Strumenti

Scheda del canto

Tags:  anticlericali
Lingua:  italiano
Inserito da: ilDeposito.org
Note di pubblicazione
I diritti del contenuto sono dei rispettivi autori.
Lo staff de ilDeposito.org non condivide necessariamente il contenuto, che viene inserito nell'archivio unicamente per il suo valore storico, artistico o culturale ( maggiori informazioni).

Newsletter

La Storia Cantata

L M M G V S D
 
1
 
2
 
3
 
4
 
5
 
6
 
7
 
8
 
9
 
 
 
12
 
13
 
14
 
15
 
 
 
 
19
 
 
21
 
22
 
 
24
 
 
26
 
 
28
 
29
 
30