titolosottotitolo

TwitterFacebookYouTubeMailFeed RSS

E allora sai

E allora... canta chitarra canta la rivoluzione canta chitarra canta la libertà E allora sai cosa significa cosa vuol dire la rivoluzione nella tua storia di proletario da quel momento cresciamo insieme senza paure uniti costruiamo la nuova storia di proletario senza paure andare avanti rompere il muro del nostro egoismo uniti insieme per l'anarchia e per il comunismo provare il gusto della vittoria il senso giusto di una vita nuova la nuova storia spazzare via tutti i padroni i loro servi e i loro leccapiedi i loro stati e questi loro governi strappare insieme le nostre catene insieme tutti poi ricostruire: e allora sai che questa è la rivoluzione...

Informazioni

Ottavo testo dal disco L'estate dei poveri - Dalla realtà di classe al progetto libertario, del Collettivo del Contropotere, edito dal "Circolo cultura popolare di Massa" nel 1976, il primo LP prodotto e realizzato da gruppi del movimento anarchico.

Fonte

Indicazioni bibliografiche

Collettivo del Contropotere, LP  L'estate dei poveri - Dalla realtà di classe al progetto libertario 1976, edito dal "Circolo cultura popolare" di Massa.

Condividi

Strumenti

Scheda del canto

Autore testo:  Collettivo del Contropotere
Anno: 
1976
Lingua:  italiano
Inserito da: ilDeposito.org
Note di pubblicazione
I diritti del contenuto sono dei rispettivi autori.
Lo staff de ilDeposito.org non condivide necessariamente il contenuto, che viene inserito nell'archivio unicamente per il suo valore storico, artistico o culturale (maggiori informazioni).

Newsletter

La Storia Cantata

L M M G V S D
 
 
 
 
 
1
 
2
 
3
 
4
 
5
 
6
 
7
 
8
 
9
 
10
 
11
 
12
 
13
 
14
 
15
 
16
 
17
 
18
 
19
 
20
 
21
 
22
 
23
 
24
 
25
 
26
 
27
 
28
 
29
 
30