titolosottotitolo

TwitterFacebookYouTubeMailFeed RSS

Davanti alla polizia

Ogni giorno in piazza (davanti alla polizia), ogni giorno che picchia (davanti alla polizia), Ogni giorno in piazza (davanti alla polizia), ogni giorno che picchia (davanti alla polizia), ogni tanto la veglia (davanti alla polizia), l'ultimo dell'anno (davanti alla polizia), c'è la classe operaia (davanti alla polizia), ci sarà pur rabbia (davanti alla polizia), dai ragazzi cerchiamo (davanti alla polizia), di essere realisti (davanti alla polizia), abbiamo tutti famiglia (davanti alla polizia), arriva anche il ministro (davanti alla polizia). "io sono qui con voi" (davanti alla polizia), "son dalla vostra parte" (davanti alla polizia), un brindisi alla lotta (davanti alla polizia), un brindisi al ministro (davanti alla polizia), arrivano i compagni (davanti alla polizia), si brinda e poi si canta (davanti alla polizia), arriva anche Miranda(?) (davanti alla polizia), però che bella veglia (davanti alla polizia), le due tutti a casa (davanti alla polizia), è andato tutto bene (davanti alla polizia), ma come è bella la lotta (davanti alla polizia), beh, ci vedremo ancora (davanti alla polizia), forse per il Vietnam, (davanti alla polizia), o forse per la Grecia, (davanti alla polizia), l'ultima la Grecia, (davanti alla polizia), non più la volta scorsa (davanti alla polizia), no quello era il Biafra (davanti alla polizia), ma come è bella la lotta (davanti alla polizia). i soliti pazzi (davanti alla polizia), hai visto quelli, son matti (davanti alla polizia), peccato che gli manchi (davanti alla polizia), un po' più di coraggio (davanti alla polizia), ma come sei elegante (davanti alla polizia), c'è un goccio di spumante (davanti alla polizia), sei sempre nel partito (davanti alla polizia), fai anche tu l'entrista (davanti alla polizia), lo sai che il sindacato (davanti alla polizia), ma come bella lotta (davanti alla polizia),

Indicazioni bibliografiche

Settimelli Leoncarlo, Ogni giorno in piazza, CEDI, 1968

Condividi

Strumenti

Scheda del canto

Autore testo:  Leoncarlo Settimelli
Anno: 
1968
Lingua:  italiano
Inserito da: ilDeposito.org
Note di pubblicazione
I diritti del contenuto sono dei rispettivi autori.
Lo staff de ilDeposito.org non condivide necessariamente il contenuto, che viene inserito nell'archivio unicamente per il suo valore storico, artistico o culturale (maggiori informazioni).

Newsletter

La Storia Cantata

L M M G V S D
1
 
2
 
3
 
4
 
5
 
6
 
7
 
8
 
9
 
10
 
11
 
12
 
13
 
14
 
15
 
16
 
17
 
18
 
19
 
20
 
21
 
22
 
23
 
24
 
25
 
26
 
27
 
28
 
29
 
30