titolosottotitolo

TwitterFacebookYouTubeMailFeed RSS

Certo che se non fosse

Certo che se non fosse per i marines che combattono nel Vietnam saremmo schiavi, senza eccezione, dei sovversivi, razza dannata, costretti a stare senza padrone e senza la proprietà privata. Dovremmo starcene tutti zitti, col capo chino, la morte in cuore, senza godere più dei profitti né della legge del plusvalore Questo se non ci fosser quei marines che combattono nel Vietnam. Senza quei cinquecentomila marines che combattono nel Vietnam per non parlare di altri disastri noi non potremmo mai più godere Giulio Andreotti che taglia nastri quando si inaugurano le fiere. Dovremmo starcene sotto il giogo dei comunisti e mai più potremo trovare un alto nobile sfogo nei testi e musiche di Sanremo. Diciamo allora un "grazie!" a tutti i marines che combattono nel Vietnam. Questi ragazzi muoiono per difendere la nostra libertà! La libertà, che è il dono più bello. La libertà, più grande e più bella, quella di assistere a Carosello alle otto e mezza di ogni sera. Quella di leggere informazioni di prima mano, sopra il giornale su menopause, su mestruazioni di principesse di sangue reale. Poveri noi se non ci fossero tanti Marines laggiù nel Vietnam. Senza quei bladi giovani che difendono la nostra civiltà. Noi non saremmo più spensierati, ma tutti quanti, mal volentieri, la smetteremmo d'esser neonati perchè dovremo diventar seri. Ci resterebbe l'idea molesta che un conto è scrivere una canzone con testi e musiche di protesta e un conto è far la rivoluzione. Questo accadrà se lo zio Sam verrà un giorno scacciato via dal Vietnam

Indicazioni bibliografiche

AA. VV., Compagno Vietnam, Edizioni del gallo, 1974

Condividi

Strumenti

Scheda del canto

Autore testo:  Fausto Amodei
Lingua:  italiano
Inserito da: ilDeposito.org
Note di pubblicazione
I diritti del contenuto sono dei rispettivi autori.
Lo staff de ilDeposito.org non condivide necessariamente il contenuto, che viene inserito nell'archivio unicamente per il suo valore storico, artistico o culturale (maggiori informazioni).

Newsletter

La Storia Cantata

L M M G V S D
 
 
1
 
2
 
3
 
4
 
5
 
6
 
7
 
8
 
9
 
10
 
11
 
12
 
13
 
14
 
15
 
16
 
17
 
18
 
19
 
20
 
21
 
22
 
23
 
24
 
25
 
26
 
27
 
28
 
29
 
30
 
31