titolosottotitolo

TwitterFacebookYouTubeMailFeed RSS

Canzone di Karl Liebknecht

Su, su, alla lotta! Alla lotta! Per la lotta siamo nati! Su, su, alla lotta! Alla lotta! Per la lotta siamo pronti. A Karl Liebknecht l'abbiamo giurato, alla Rosa Luxemburg tendiamo la mano. Non temiamo, no il rombo dei cannoni. Non temiamo, no la nera reazione. Il Karl Liebknecht l'abbiamo perduto la Rosa Luxemburg cadde per mano assassina.

Informazioni


Indicazioni bibliografiche

EP, Il grido di Spartaco 1919-1924 Dischi del Sole  DS 58

 

Condividi

Strumenti

Scheda del canto

Anno: 
1919
Tags:  comunisti
Lingua:  italiano
Inserito da: ilDeposito.org
Note di pubblicazione
I diritti del contenuto sono dei rispettivi autori.
Lo staff de ilDeposito.org non condivide necessariamente il contenuto, che viene inserito nell'archivio unicamente per il suo valore storico, artistico o culturale (maggiori informazioni).

Newsletter

La Storia Cantata

L M M G V S D
1
 
2
 
3
 
4
 
5
 
6
 
7
 
8
 
9
 
10
 
11
 
12
 
13
 
14
 
15
 
16
 
17
 
18
 
19
 
20
 
21
 
22
 
23
 
24
 
25
 
26
 
27
 
28
 
29
 
30