titolosottotitolo

TwitterFacebookYouTubeMailFeed RSS

Canto del Frente Unido

Perché è un uomo, l’uomo Mangiare tutti i giorni lui dovrà Un piatto colmo di discorsi Sazio non lo farà Perciò due tre Con noi due tre Qui nel Fronte del Lavor Perchè anche sei un lavorator Il tuo posto è insieme a noi Perché è un uomo, l’uomo Andare nuodo e scalzo non potrà E suono di fanfare dal freddo Non lo difenderà Perciò due tre ... Perché è un uomo, l’uomo E avere calci in bocca non gli va Sotto di se non vuole schiavo Ne sopra padroni vorrà Perciò due tre ... Perché è un proletario i proletario La sua liberazione non verrà Da nessun altro che da lui stesso E da chi con lui lotterà

Informazioni

Versione in italiano del "Frente Unido", canto della Guerra Civle Spagnola scritto da Bertold Brecht, del Canzoniere Internazionale

Condividi

Strumenti

Scheda del canto

Tags:  comunisti
Lingua:  italiano
Inserito da: ilDeposito.org
Note di pubblicazione
I diritti del contenuto sono dei rispettivi autori.
Lo staff de ilDeposito.org non condivide necessariamente il contenuto, che viene inserito nell'archivio unicamente per il suo valore storico, artistico o culturale (maggiori informazioni).

Newsletter

La Storia Cantata

L M M G V S D
1
 
2
 
3
 
4
 
5
 
6
 
7
 
8
 
9
 
10
 
11
 
12
 
13
 
14
 
15
 
16
 
17
 
18
 
19
 
20
 
21
 
22
 
23
 
24
 
25
 
26
 
27
 
28
 
29
 
30
 
31