titolosottotitolo

TwitterFacebookYouTubeMailFeed RSS

Battipaglia

Battipaglia nove aprile tutti in piazza sono scesi rossi, bianchi, d'ogni colore per difendere il lavoro. Come sempre li padroni la sbirraglia hanno mandato con i mitra caricati come ad Avola e Viareggio. Chista è storia di oggi storia di povera gente ammazzata come cani per difendere lu pani. Nella terra di Campania dove Cristo s'è fermato scorre il sangue nella strada della gente più sfruttata. Carmine si chiamava lu guaglione assassinata e Teresa la maestra che lu core ci hanno squarciatu. E la storia si ripete come sempre c'è l'inchiesta gli assassini restan fuori e i poveri in galera.

Informazioni

Carmine e Teresa sono due lavoratori uccisi il 9 aprile 1969 a Battipaglia durante una manifestazione in difesa del posto di lavoro.

Indicazioni bibliografiche

Trincale Franco, LP Siamo uguali alla catena, Divergo  DVA 014

Condividi

Strumenti

La storia cantata

Questo contenuto è legato all'evento Battipaglia, l'assassinio di due manifestanti (9 April 1969).

Scheda del canto

Autore testo:  Franco Trincale
Lingua:  italiano
Inserito da: ilDeposito.org
Note di pubblicazione
I diritti del contenuto sono dei rispettivi autori.
Lo staff de ilDeposito.org non condivide necessariamente il contenuto, che viene inserito nell'archivio unicamente per il suo valore storico, artistico o culturale (maggiori informazioni).

Newsletter

La Storia Cantata

L M M G V S D
1
 
2
 
3
 
4
 
5
 
6
 
7
 
8
 
9
 
10
 
11
 
12
 
13
 
14
 
15
 
16
 
17
 
18
 
19
 
20
 
21
 
22
 
23
 
24
 
25
 
26
 
27
 
28
 
29
 
30