Asì como hoy matan negros

Asì como hoy matan negros Antes fueron mexiicanos. Asì, matando chilenos, nicaraguenses, peruanos, se desataban los gringos con istintos inhumanos. Quièn le disputa el terreno Y quièn de frente los reta? Es un bandido chileno, es nuestro Joaquin Murieta. Un dia por la vereda Pasò un caballo de seda. Ahora por los caminos Galopa nuestro destino Y como las amapolas Se encendieron sus pistolas. Quièn le disputa el terreno Y quièn de frente los reta? Es un bandido chileno, es nuestro Joaquin Murieta.

ilDeposito.org non fornisce file o audio o registrazioni dei canti presenti ma ci limitiamo a segnalare altri siti dove è possibile ascoltare e/o scaricare i canti.

Link per ascoltare e/o scaricare il canto:

Per il presente canto sono disponibili le seguenti traduzioni:

Informazioni

 Dalla pièce musicale-teatrale Resplandor y Muerte de Joaquín Murieta ("Splendore e Morte di Joaquín Murieta") del 1967, il bandito cileno nella California del 1840 che diede probabilmente inizio alla leggenda di Zorro.
Nel secondo storico album degli Inti-Illimani con i "Dischi dello Zodiaco", "La Nueva Canción Chilena" (1974).

Fonte

Condividi

Strumenti

Scheda del canto

Anno: 
1967
Inserito da: ilDeposito.org
Note di pubblicazione
I diritti del contenuto sono dei rispettivi autori.
Lo staff de ilDeposito.org non condivide necessariamente il contenuto, che viene inserito nell'archivio unicamente per il suo valore storico, artistico o culturale ( maggiori informazioni).

Newsletter

La Storia Cantata

L M M G V S D
 
1
 
2
 
3
 
4
 
5
 
6
 
7
 
8
 
9
 
 
 
12
 
13
 
14
 
15
 
 
 
 
19
 
 
21
 
22
 
 
24
 
 
26
 
 
28
 
29
 
30