titolosottotitolo

TwitterFacebookYouTubeMailFeed RSS

Anche lo stato

Anche lo stato è un ottimo alleato e della borghesia e del padronato: fa le leggi per proteggere i padroni e i preti poi ci dicono anche di star buoni; ma se per caso tu ti ribellassi e non volessi più essere sfruttato, il volto democratico scompare e appare quello della bestia più brutale: quanti proletari morti sotto il piombo dei poliziotti, quanti operai rinchiusi nelle celle del capitale, agli studenti non permetton neanche di respirare, per mantenere in piedi sempre il porco del capitale. Chi protegge meglio i padroni se non anche i generali: carri armati, bombe, mitra, spirito di disciplina militar e se non bastasse l'apparenza della prepotenza militar ...il colpo di stato si fa! contro l'irruenza della giusta lotta di milioni di proletari c'è la legge che sconfina nella repressione di chi c'ha il poter: magistrati reazionari ciechi come talpe ci risponderan ...con la galera e il tribunal!

Informazioni

Terzo testo dal disco L'estate dei poveri - Dalla realtà di classe al progetto libertario, del Collettivo del Contropotere, edito dal "Circolo cultura popolare di Massa" nel 1976, il primo LP prodotto e realizzato da gruppi del movimento anarchico.

Fonte

Indicazioni bibliografiche

Collettivo del Contropotere, LP  L'estate dei poveri - Dalla realtà di classe al progetto libertario 1976, edito dal "Circolo cultura popolare" di Massa.

Condividi

Strumenti

Scheda del canto

Autore testo:  Collettivo del Contropotere
Anno: 
1976
Lingua:  italiano
Inserito da: ilDeposito.org
Note di pubblicazione
I diritti del contenuto sono dei rispettivi autori.
Lo staff de ilDeposito.org non condivide necessariamente il contenuto, che viene inserito nell'archivio unicamente per il suo valore storico, artistico o culturale (maggiori informazioni).

Newsletter

La Storia Cantata

L M M G V S D
 
 
 
 
 
1
 
2
 
3
 
4
 
5
 
6
 
7
 
8
 
9
 
10
 
11
 
12
 
13
 
14
 
15
 
16
 
17
 
18
 
19
 
20
 
21
 
22
 
23
 
24
 
25
 
26
 
27
 
28
 
29
 
30